Aumentare Vendite Ecommerce

aumentare vendite ecommerce

Contenuti Articolo:

Aumentare le Vendite Ecommerce ecco come:

Fondamentalmente ci sono due metodi diversi sui quali lavorare per aumentare le vendite di un Ecommerce, a pagamento, che comprende tutto ciò che riguarda l’advertising, il ppc (pay per click) e il metodo Organico, cioè portando traffico non a pagamento sul tuo sito Ecommerce.

Attenzione, il fatto che il traffico organico non sia a pagamento non vuol dire che tu non debba spendere soldi e tempo per portarcelo.

 Andiamo a vedere nel dettaglio di cosa parliamo:

Domanda Latente o Consapevole

Per prima cosa dovrai individuare il tipo di domanda che intercetta il tuo prodotto, è una domanda latente o consapevole?

Un consiglio superficiale e generico può essere: Piattaforme Social come Facebook e Instagram per la domanda latente e Rete di ricerca Google per la domanda consapevole.
Cerchiamo di capire perché questa suddivisione così semplicistica:

Una domanda consapevole in pratica è quando abbiamo bisogno di qualcosa e sappiamo di averne bisogno, ad esempio se ci si rompe una tubatura del bagno sappiamo bene che dovremo andare su Google e cercare un idraulico, quindi saremo noi consapevolmente a voler richiedere un servizio.

Mentre una domanda latente è quando ci compare la pubblicità su Facebook di un bellissimo paio di scarpe che dopo aver visto per la prima volta vogliamo a tutti i costi, in questo caso non sapevamo di aver bisogno di quelle scarpe finche non le abbiamo viste in quella pubblicità su Facebook.

Tuttavia, ci sono casi in cui potremmo aver bisogno di un paio di scarpe bianche e ci ritroveremo ad andare su Google per effettuarne la ricerca, in pratica non possiamo suddividere le cose in bianco o nero, è pieno di sfumature grigie!

Metodi a pagamento per aumentare le vendite Ecommerce

Quando parliamo di metodi a pagamento per portare traffico al tuo sito Ecommerce e di conseguenza generare conversioni (vendite in questo caso) pensiamo subito ai metodi più tradizionali: 


• Sponsorizzazioni Google
• Sponsorizzate Facebook
• Sponsorizzate Instagram


Oltre a questi possono esserci numerosi altri canali che vi consentono di portare traffico a pagamento sul tuo sito di vendita online, tiktok, pinterest, Twitter, Linkedin ed in base all’area geografica internazionale ovviamente possono essercene molti altri.


“Ma quindi su cosa dovrei puntare per aumentare le vendite del mio ecommerce?”
Ovviamente la risposta preferita da qualsiasi agenzia di Web Marketing che si rispetti è: DIPENDE!

Esempio sponsorizzatta facebook per vendite ecommerce
esempio sponsorizzata google per vendite ecommerce

Hai dubbi o domande sullo sviluppo di E-Commerce o strategie di vendita? Consulta la nostra sezione: Sviluppo E-Commerce e Strategie di Marketing

Facebook e Instagram

Se vogliamo aumentare le vendite del nostro Ecommerce i canali social sono sempre un ottimo canale, perché ci danno la possibilità di mostrare il nostro prodotto con immediatezza, saltando la parte tecnica in cui parliamo di pixel, creazione Business Manager di META e il collegamento tra le varie piattaforme, 

che immaginiamo tu abbia letto in decine di altre guide (nel caso ti servisse aiuto per tutta la parte di configurazione non esitare a contattarci per chiederci una mano!) passiamo alla parte più “eccitante” cioè come impostare le campagne pubblicitarie partendo con il piede giusto!

Obiettivo delle campagne Social

Ascoltando i consigli dell’assistenza Facebook ci viene suggerito spesso di impostare delle campagne di tipo “Traffico”, non sappiamo di preciso perché lo facciano, ma possiamo farci un paio di idee.

Le campagne traffico si occupano di portare molto traffico ad un sito web, spesso anche a cifre ridicole, ma tuttavia raramente questo genere di traffico effettuerà degli acquisti, quindi possiamo immaginare che vengano consigliate in primis per far vedere grossi numeri (visite) con poca spesa al proprietario del sito, e in secondo luogo perché spesso chi si avvicina ai social come canale di traffico per aumentare le vendite del proprio Ecommerce vuole investire budget molto bassi, quindi iniziare con delle campagne già mirate alle conversioni potrebbe non essere l’ideale.

Noi, comunque, non vi consigliamo di investire budget in campagne di tipo traffico.
Quale sarebbe l’obiettivo principale di un Ecommerce? Vendere, quindi faremo delle campagne pubblicitarie per vendere. Le campagne con obiettivo “conversioni – acquisto” sono il cuore principale di una strategia di advertising per un Ecommerce anche su pubblico freddo. 

Spesso, soprattutto se parliamo di prodotti a prezzi medio-bassi riusciremo a sfruttare l’impulso di acquisto già da subito, senza dover fare grandi funnel di marketing, ovviamente non basterà impostare la campagna pubblicitaria su conversioni e acquisto, servirà comunque fare dei test sulle creatività (il post finale che vedrà l’utente scorrendo facebook) ed avere un sito super ottimizzato per le conversioni, veloce nel caricamento e chi più ne ha più ne metta!

Obiettivo conversioni per vendite ecommerce
conversioni acquisto per sponsorizzate vendite ecommerce

Il Pubblico

Un altro dettaglio importante è il tipo di pubblico a cui vorremo far vedere le nostre pubblicità, in linea generica negli anni abbiamo visto che più il pubblico è ampio, più l’algoritmo di Facebook è libero di lavorare e di ottimizzare.

Tuttavia, non sempre si avrà il budget per lavorare su pubblici molto grandi, quindi potremmo iniziare a segmentare i vari tipi di pubblico in base al tipo di cliente ideale, è sempre molto importante avere un’idea del target a cui stiamo vendendo, donne? Uomini? Giovani? Più anziani? Che interessi hanno? In quali zone di Italia il nostro prodotto potrebbe vendere di più? 

Una volta che vi sarete fatti un’idea e vi sarete dati delle risposte a queste domande potrete iniziare a creare i vostri pubblici personalizzati sul business manager.

Non perdere la seconda parte dell'articolo, iscriviti alla nostra newsletter per riceverlo in anteprima!

Iscriviti alla Newsletter di FAKERS.IT

rimani aggiornato sul mondo del Web Marketing

Altro da leggere:

Landing Page esempi
Web Design

Elementi fondamentali Landing Page

Una Landing Page è una pagina strutturata in maniera specifica e con obiettivi ben precisi, deve fornire informazioni utili al fruitore riguardo un prodotto o un servizio e la sua comunicazione deve essere super efficace.

Due ragazzi davanti lavagna
Web Design

Guadagnare con il tuo Nuovo Sito Web?

Contenuti Articolo: Il design del sito Web è una parte importante di qualsiasi attività commerciale. Aiuta i clienti a trovare i tuoi prodotti e servizi

Vuoi dare un BOOST al tuo Business?

Mettiamoci in contatto!

Centralinista Agenzia Web Marketing Roma Fakers